Decorì: Fave dei morti

Per preparare le fave dei morti, iniziate col tritare in un mixer molto finemente prima le Mandorle sgusciate Decorì (attenzione a non farle riscaldare troppo altrimenti rilasceranno olio) e poi i Pinoli Decorì. In una ciotola sbattete l’uovo e i tuorli con la grappa. Su di una spianatoia infarinata disponete la farina, le mandorle tritate e setacciate lo Zucchero a velo Decorì. Unite anche i pinoli ridotti in farina e mescolate le polveri con le mani, formando al centro una fontana. In ultimo unite la scorza grattugiata di un limone non trattato  e la cannella. Una volta esauriti tutti gli ingredienti, al centro delle fontana versate le uova sbattute con la grappa e iniziate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e modellabile. Tagliate un pezzo di impasto alla volta e ricavate un salsicciotto del diametro di 1 cm, quindi dividetelo in tocchetti larghi anch’essi 1 cm. Modellate i tocchetti con le mani dando loro una forma rotonda e procedete così  fino ad esaurire l’impasto. Disponete le palline ottenute su di una leccarda foderata con carta da forno e infornateli a 180° per 15 minuti: dovranno appena appena essere dorate in superficie ma non troppo colorate. Sfornate i biscottini e lasciateli raffreddare: non vi resta che servire le vostre fave dei morti ai vostri ospiti, anche a quelli che non vedete!

Ricetta Originale

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ingredienti:


  • 300 g di Mandorle sgusciate Decorì
  • 150 g di Zucchero a velo
  • 2 tuorli d’uovo + 1 uovo intero
  • 50 g di Pinoli Decorì
  • 1 scorza grattugiata di un limone
  • 15 ml di grappa
  • 150 g di farina
  • 5 g di cannella
Decorì LeFarineMagiche MolinoVigevano
LoConte_a