Decorì: Crostata alla Frutta

Crostata alla Frutta - Decorì

Impastate tutti gli ingredienti e formate una palla che ricoprirete di pellicola, lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.
Stendete la frolla con il mattarello e adagiatela direttamente sullo stampo o sulle formine , che dovranno essere imburrate e infarinate, per lo stampo grande potete usare anche la carta forno, in questo modo sarà tutto più facile, punzecchiate con la forchetta e coprite la base con l’alluminio e metteteci sopra dei fagioli secchi o riso per non fare alzare troppo la pasta, togliete l’alluminio e lasciate cuocere ancora per 4/5 minuti, infornate il tempo necessario che si dorino, circa 10/15 minuti a 180° C in tutto.
Nel frattempo avrete preparato anche la crema pasticcera (vi consiglio con la scorza di limone invece che la vanillina o la vaniglia).
Versate la crema sulla frolla e decorate con la frutta ben lavata ed asciugata e completate con la gelatina, tenete la crostata in frigo .
Se volete fare le crostatine della nonna non c’è bisogno di cuocere prima la frolla vi basta mettere la crema pasticcere, sopra un disco di pasta frolla e  pennellate con un po’ di latte la base e aggiungete i pinoli e mettete in forno. Infine, spolverate di zucchero a velo.

Dal blog: sognandodolcezze.blogspot.it

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ingredienti:


Per la frolla
250 g farina 00
80 g zucchero
150 g burro
1 limone la scorza grattugiata
1 uovo

Per il ripieno
Crema pasticcera
300 ml di latte
2 tuorli
60 g zucchero
40 g farina
1 bustina di vanillina o scorza di limone
Per renderla più leggera aggiungete 15 g di burro o un po’ di panna
Per ogni uova metto 30 g di zucchero e 20 g farina e 150 ml di latte

Frutta a piacere

Gelatina per torte Spraygel Decorì

Fatto con:

Gelatina Spray

Vai al prodotto

Vanillina Monodose

Vai al prodotto

Scorze di Limone

Vai al prodotto

Crema Pasticcera

Vai al prodotto
Decorì LeFarineMagiche MolinoVigevano
LoConte_a