Decorì: Corona di Mele con Crema Frangipane al Limone e Zenzero

Per l’impasto

Inserisci tutti gli ingredienti nel cestello della macchina del pane nell’ordine suggerito dalle istruzioni dell’apparecchio (può darsi che sia necessaria una cucchiaiata in più di farina) e avvia il programma “impasto”.

Al beep per l’aggiunta degli ingredienti, unisci  un cucchiaino colmo di zenzero in polvere e 1 bustina di Scorza di Limone Elisir. Al termine del programma estrai l’impasto ottenuto, imprimigli due giri di pieghe del secondo tipo, quelle per impasti che si intende far “crescere” verso l’alto, e lascia riposare ancora per 15 minuti.
Per la farcitura
Con l’aiuto di un mixer, polverizza le mandorle con lo zucchero a velo e lavorale a crema con il burro ammorbidito; monda le mele e tagliale a dadini molto piccoli.
E’importante che i cubotti di mela siano minuti, perché poi sarà più semplice arrotolare strettamente l’impasto da farcire e garantirsi una buona sfogliatura.
Stendi l’impasto su un foglio di pellicola trasparente per ottenere un rettangolo dello spessore di circa 1 cm. Spalma sulla superficie la crema alle mandorle e cospargi di dadini di mela, avendo cura di lasciare lungo tutti i bordi uno spazio libero. Ripiega di 3-4 cm i lati corti verso l’interno, poi arrotola il quadrato dal lato lungo, aiutandoti con la pellicola, e piegalo a formare un anello. Sistemalo in una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro.
Con un coltello affilato, pratica sulla superficie superiore dei tagli dai bordi dell’anello verso il centro.
Adesso dovresti intrecciare le strisce così ottenute tre a tre, sovrapponendo quella centrale alle due che la affiancano, e procedere così per tutti i “terzetti” me non è riuscito e mi sono accontentata delle incisioni, che, comunque, regalano ugualmente un bell’effetto “corona”.
Corona di Mele con Crema Frangipane al Limone e Zenzero
Fai lievitare ancora per 45 minuti, durante i quali il buco centrale dovrebbe chiudersi del tutto.
Intanto preriscalda il forno a 180° e cuoci per circa 20-25′ finché il dolce non sarà ben brunito. Saggia il centro con uno stuzzicadenti: se ne uscirà pulito, la corona è pronta, altrimenti, per evitare di bruciare la parte superiore e far asciugare troppo l’esterno, puoi comunque spegnere il forno e lasciare la torta all’interno per circa un’ora, al termine della quale anche il centro sarà ben cotto, senza mettere a repentaglio la morbidezza delle parti circostanti.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ingredienti:


Per l’impasto

150 ml di acqua
1 uovo piccolo (oppure sbatti bene un nuovo medio e utilizza la metà della pastella ottenuta)
75 g di burro a pezzetti
330 g di Farina Manitoba Favola
65 g di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 bustina di Lievito di birra secco

Per la farcitura

75 gr di Mandorle
75 gr di Zucchero a velo al limone Velo di Stelle
75 gr di burro
2 mele piccole o una grande

 

 

Fatto con:

Zucchero a Velo Limone – Giallo

Vai al prodotto

Mandorle Intere – Frutta Secca

Vai al prodotto

Lievito di Birra

Vai al prodotto
Decorì LeFarineMagiche MolinoVigevano
LoConte_a