Lo Conte Lab

Colora i tuoi dolci in maniera sicura con i coloranti azofree

10 luglio 2015

Il lato più divertente nel preparare i dolci è poterli colorare secondo la propria fantasia o secondo il tema della festa che si sta organizzando. Si possono colorare pan di spagna, muffins, impasti insieme ai più piccoli: sarà una divertente attività da condividere insieme.

In commercio, esistono diversi coloranti: liquidi, in gel, in polvere. Ognuno ha le sue caratteristiche ed è indicato per uno specifico utilizzo. Quelli in gel hanno una maggiore consistenza e sono ideali soprattutto per la pasta di zucchero. Quelli in polvere vengono scelti in particolare per le farciture, come i frosting o le creme a base di burro e formaggio.

I colori liquidi, invece, sono quelli che si trovano più facilmente. Sono anche quelli maggiormente utilizzati per colorare panna, glassa, pasta di mandorle. Sullo scaffale Decorì puoi trovare i coloranti liquidi AZO free. Non contengono, infatti, coloranti azoici e metalli pesanti e sono adatti ai bambini, in conformità con il nuovo regolamento (CE) N. 1333/2008 del parlamento europeo e del consiglio entrato in vigore il 20 luglio 2010.

Vista l’alta concentrazione di colore, ti consigliamo di aggiungerne poco per volta all’impasto e di utilizzare dei guanti. Eviterai di sporcarti le mani e, quindi, la superficie di lavoro. Utilizzali puri per le tonalità più accese o miscelati fra loro per ottenere le sfumature che desideri. Trovi i colori liquidi nelle tonalità verde, giallo, rosso, azzurro. Utilizza, infine, i coloranti liquidi per dipingere direttamente sulla pasta di zucchero, per creare quel dettaglio in più che farà la differenza.



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Decorì LeFarineMagiche MolinoVigevano
LoConte_a